Il Centro Stampa - Brochure breve ma lussuoso documento

Il Centro Stampa – Brochure breve ma lussuoso documento, in italiano chiamato anche “opuscolo“.

Esso è uno prodotto cartaceo stampato, articolato da un numero limitato di pagine.

In genere è rilegato in brossura ed è destinato a racchiudere un argomento specifico o un singolo carattere d’occasione.

A volte si presenta come un estratto di pubblicazioni periodiche o come prodotto pubblicitario.

Il Centro Stampa – Brochure breve ma lussuoso documento, cos’è?

La brochure non ha limitazioni quanto a formato o tipologie di carta, può articolarsi in più pagine a multipli di quattro(chiamati “quartini).

Le rilegature sono molteplici e variano a seconda delle necessità, il suo aspetto ,rende più o meno “nobile” il documento o trasforma quest’ultimo in un catalogo vero e proprio.

L’argomento della brochure è uno soltanto, questo può essere un prodotto, un’azienda, una collezione, o altro.

Pertanto spesso si parla di brochure aziendali, ovver supporti che pubblicizzano se stessi o i propri prodotti ma con costi di produzioni molto più elevati di un volantino.

La brochure aziendale, inoltre, può essere rivolta anche alla comunicazione interna, ovvero uno strumento per la rete vendita.

La stampa di questo prodotto deve essere effettuata alla perfezione, così da ottenere un prodotto bello, resistente e duraturo.

La brochure come tutti i prodotti per la comunicazione possono essere personalizzati.

La carte si differenzia per grammatura e provenienza, invece la rilegatura è caratterizzante allo stesso modo di quella di un libro.

Quest’ultima può essere realizzata tramite una brossura cucita a filo di refe o incollata, a punto metallico, a spirale metallica, a punto omega o cucita a punto Singer.

La durata può essere rafforzata attraverso la plastificazione che può essere applicata alla sola copertina o anche alle pagine interne.

Oggigiorno la plastificazione avviene in numerose ed innovative tecniche, come le riserve lucide Uv, il soft touch o le vernici spessorate che producono un effetto da volume di lusso.

Le tipologie di carte e i risultati prodotti

La brochure in base alla rilegatura e la carta utilizzata hanno un effetto ed un valore differente.

Vediamo le tipologie di carte da poter utilizzare e i risultati che producono:

  1. Riciclata: per comunicare il proprio messaggio e sostenibilità anche attraverso gli strumenti di promozione, la carta si presenta di qualità e 100% di fibre vegetali riciclate.
  2. Patinata lucida: è una carta che si presta alla perfezione per realizzare dei Pieghevoli moderni e colorati. La superficie risulta brillante e dona vivacità ai colori della stampa e ai particolari in alta definizione.
  3. Tintoretto Gesso: una carta marcata a feltro su entrambi i lati, dona un particolare effetto “buccia d’arancia”. Da vita a stampe eleganti ed originali.
  4. Patinata opaca: supporto cartaceo di qualità, in grado di garantire delle stampe in alta definizione, caratterizzate da colori brillanti e dettagli fedeli.
  5. Extraprint: è un supporto cartaceo di qualità superiore, dalla superficie liscia e vellutata. Garantisce immagini in altissima definizione e ampiezza cromatica, con elevato punto di bianco.
  6. Usomano: una carta naturale non patinata, soluzione classica e semplice ed affidabile.
  7. Underwood: Carta “green” che pone attenzione all’ecologia, il supporto si presenta in color avorio, con superficie attraversata da alcune irregolarità (puntini e pagliuzze).
  8. Acquerello Stucco: ideale per stampe eleganti e di prestigio, questa carta vergata (la superficie è attraversata da sottilissime righe in rilievo).

Per effettuare la scelta giusta ed ottenere il risultato da te desiderato, consulta un’esperto del settore e fatti guidare verso il prodotto che rispecchi le tue necessità.

Il Centro Stampa è sempre disponibile ed affidabile, contattaci con il metodo da te gradito nella seguente sezione, sapremo indicarti la scelta giusta.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *